Bovaro delle Fiandre

Bovaro delle Fiandre 

bovaro delle fiandre
Origini
Cane di origine belga e francese, ha un passato un po’ incerto e quindi è difficile stabilire con sicurezza la sua appartenenza. Cane impiegato sia per la guardia e difesa, che come poliziotto durante il conflitto mondiale. Trovò diffusione in tutta Europa e anche in Italia è abbastanza conosciuto.

Aspetto e caratteristiche
Taglia media classificato come molossoide-lupoide, presenta un corpo abbastanza tozzo, molto forte e massiccio. I colori ammessi sono: fulvo, grigio, tigrato, carbonato. Il pelo si presenta ruvido e molto folto.

Attitudini
Eccellente guardiano, si lega in maniera unica al suo padrone, data la sua fisicità può essere impiegato anche in attività sportive come l’agility in quando è molto reattivo e facilmente addestrabile. Ha un carattere estremamente equilibrato. Va allevato e gestito con polso e affetto.

Salute
Il suo pelo ruvido gli conferisce molta protezione per cui la vita all’aria aperta è molto apprezzata. Va spazzolato soprattutto durante il periodo della muta perché ha un bel sottopelo.
È un cane rustico e molto robusto.

Lascia un commento