Dogue de Bordeaux

Dogue de Bordeaux

Dogue de bordeaux

Origini:
Il Dogue de Bordeaux è un grande molosso di origine francese che nasce come cane da combattimento. Negli anni subì un forte calo, ma nel dopoguerra gli allevatori lo riportarono in vetta. Grazie alla famosa serie televisiva “Tequila e Bonetti”, venne largamente conosciuto.

Aspetto e caratteristiche:
Molosso meraviglioso, il Dogue de Bordeaux è grande forte e buono. Il pelo è corto e lucido, la testa grande rettangolare. Colore ammesso mogano e tutta la gamma del fulvo con macchie bianche ammesse su petto e piedi.

Attitudini:
Il Dogue de Bordeaux è un cane da guardia, difesa, compagnia. Grande carattere come tutti i molossi unisce forza e coraggio a un’estrema bontà. Sa essere docile e amabile con la sua famiglia quanto aggressivo e minaccioso con coloro che ritiene pericolosi.
Non abbaia mai a caso, ma solo se necessario, con i bambini è stupendo, ma data la mole va tenuto sempre sotto sorveglianza.
Mai lasciare i bambini soli con un molosso non perché possa essere aggressivo con loro ma data la sua indole da eterno cucciolo potrebbe travolgerli con i suoi 70 kg e non è da poco.
Unica pecca sbava molto soprattutto se ha fame o sete quindi se questo può creare problemi non è la razza adatta.
Non è un cane per tutti. Va educato, socializzato e gestito correttamente.

Salute:
Come tutti i cani di grossa taglia il Dogue de Bordeaux può soffrire di displasia, è importantissimo che arrivi da allevamenti seri e professionali. Necessita di passeggiate per conoscere l’ambiente e immagazzinare tanti stimoli esterni, va educato e socializzato, è impegnativo dal punto di vista fisico in quanto grande e caratteriale perché il suo amore totale per il padrone non può essere ignorato.
Chi ha un Molosso sa che non si può lasciare troppo solo e privo di affetto perché la sua sofferenza è grandissima, necessita di amore e attenzioni sempre.

Lascia un commento